Pre Loader

White Hat SEO è di moda sulla passerella di Google Rank

//White Hat SEO è di moda sulla passerella di Google Rank

La maggior parte degli esperti di marketing digitale considera l’ottimizzazione dei motori di ricerca ( SEO )  il metodo di marketing digitale più efficace che utilizza. Se fatto bene, il SEO può generare tonnellate di traffico organico gratuito che aumenta vertiginosamente i lead e le vendite.

Ci sono due modi per condurre la SEO: SEO white hat e SEO black hat . La SEO white hat prevede di seguire le linee guida del motore di ricerca di Google per aumentare il posizionamento delle pagine web. La SEO black hat consiste nel cercare scappatoie all’interno dell’algoritmo di Google e quindi sfruttarle per migliorare il posizionamento nei motori di ricerca. Sebbene entrambi siano focalizzati sull’aumento del traffico organico, ci sono alcune importanti differenze tra i due. L’ultima cosa che vuoi fare è metterti dalla parte cattiva di Google e farti penalizzare il sito.

Spiegheremo perché il White Hat SEO è il modo preferito per migliorare il posizionamento nei motori di ricerca per aumentare il traffico organico.

Cos’è il White Hat SEO?

White hat SEO è il termine coniato per descrivere strategie SEO che rientrano nelle linee guida dei principali motori di ricerca come Google. Queste strategie miglioreranno il posizionamento delle pagine web senza ricorrere a tattiche losche che sfruttano gli algoritmi dei motori di ricerca. L’obiettivo del white hat SEO è fornire contenuti di qualità pertinenti e ottimizzati.

La differenza tra White Hat SEO e Black Hat SEO

Alla fine della giornata, ogni azienda vuole raggiungere l’ambita prima pagina dei risultati di ricerca per una determinata parola chiave. Google è il motore di ricerca su cui si concentrano le strategie SEO poiché l’86% delle persone lo utilizza per le proprie ricerche online.

Come accennato in precedenza, c’è una differenza tra SEO white hat e SEO black hat. Ecco alcuni punti da capire, in modo da avere un quadro chiaro di come differiscono queste strategie SEO:

  • White hat SEO utilizza parole chiave popolari nella sua nicchia che sono circondate da contenuti utili e interessanti per indirizzare il traffico.
  • Black Hat SEO si concentra sulla produzione di contenuti mediocri che vengono spesso copiati da altri siti web.
  • White hat SEO sfrutta il testo alternativo per le immagini e l’uso ponderato delle parole chiave all’interno dei contenuti.
  • Black Hat SEO invia spam ai contenuti con parole chiave e rende persino invisibile del testo.
  • Il White Hat SEO implica una buona quantità di tempo speso nella ricerca di parole chiave.
  • Black hat SEO utilizza e abusa di una parola chiave, riempiendola ovunque possibile.
  • Il White Hat SEO segue tutte le linee guida emesse dai motori di ricerca come Google. Vengono utilizzate autentiche strategie di link building, come i guest post.
  • La SEO black hat implica l’acquisto di link.

Il problema principale è che la SEO black hat crea contenuti pensando solo ai motori di ricerca, non alle persone reali. Ti consigliamo di evitare il black hat SEO in modo da non essere penalizzato e vedere il tuo posizionamento nei motori di ricerca cadere.

Strategie SEO popolari di White Hat

Vuoi che la tua attività sia rispettabile, vero? Bene, in questo caso dovrai attenersi alla SEO black hat. Certo, può volerci del tempo, ma i risultati saranno più duraturi. Per darti un’idea di cosa sarà utile per far sì che i tuoi contenuti si posizionino più in alto nei risultati di ricerca, ecco alcune delle strategie SEO white hat più popolari utilizzate oggi:

Creazione di contenuti di valore

Vuoi creare contenuti pensando alle persone. Ciò significa creare contenuti interessanti e informativi. Il tuo obiettivo è fornire valore. Un blog è il modo migliore per ottenere più contatti dal traffico organico. La creazione di contenuti pertinenti alle parole chiave che utilizzi al suo interno renderà più probabile che i visitatori del tuo sito web rimarranno.

Soddisfazione delle intenzioni dell’utente

Le persone vogliono vedere i contenuti direttamente correlati a ciò che digitano in un motore di ricerca. L’intento dell’utente implica la comprensione di ciò che le persone stanno cercando e fornirglielo. Ciò significa ottimizzare il contenuto del tuo sito in modo che corrisponda alle parole chiave che le persone utilizzano per cercare qualcosa, oltre a fornire contenuti ad essi correlati. Un ottimo SEO white hat comporta una serie di ottimizzazioni sulla pagina, come l’utilizzo di sottotitoli, elenchi puntati, immagini e video pertinenti e altro ancora.

Ottimizzazione per dispositivi mobili

La maggior parte del traffico Internet oggi proviene da dispositivi mobili. Ciò significa che se il tuo sito web non è “reattivo” e ottimizzato per i dispositivi mobili, vedrai una frequenza di rimbalzo elevata. Questo è quando qualcuno va al tuo sito ma se ne va velocemente. Il tuo sito web dovrebbe avere lo stesso aspetto su uno smartphone come su un desktop.

Quando utilizzare White Hat SEO

A seconda del settore in cui opera la tua attività, utilizzerai esclusivamente una strategia SEO white hat o black hat. È anche possibile che ti trovi in ​​un settore in cui un ibrido dei due funziona meglio.

Possiamo solo consigliare di andare full white hat SEO. Questo perché il rischio di essere penalizzati dal top-dog dei motori di ricerca, Google, è troppo grande. Google ha un algoritmo altamente avanzato che sta diventando sempre più intelligente. Ciò che oggi funziona come una tattica del Black Hat potrebbe essere scoperto domani, portando il tuo sito Web a scendere nei risultati della ricerca. Se vuoi che la tua attività prosperi online, dovrai limitarti a utilizzare solo il white hat SEO.

Avvolgendo

Ora che sai perché il White Hat SEO è il modo alla moda per aumentare il posizionamento nei motori di ricerca, puoi iniziare a ottimizzare i contenuti del tuo sito. Le strategie white hat che abbiamo condiviso in precedenza ti aiuteranno ad aumentare il posizionamento dei contenuti del tuo sito senza preoccuparti di essere penalizzato per il loro utilizzo. Certo, ci vuole tempo e fatica. Tuttavia, alla fine della giornata, non devi preoccuparti che la tua attività subisca un duro colpo a causa del loro utilizzo. Se vuoi che la tua attività abbia una presenza a lungo termine che sia considerata affidabile e preziosa, la SEO white hat è la strada da percorrere. Per maggiori informazioni contattaci